1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale
  3. Menu di Sezione
Logo Università Federico II
Immagine di testata

Contenuto della pagina

Telefonare via internet grazie al VOIP

Immagine telefono IP Phone su sfondo azzurro

 
 
Negli ultimi anni una nuova tecnologia è entrata a far parte di un nuovo modo di comunicare: il Voice Over IP, meglio nota come VoIP.
Per VoIP (Voice Over Internet Protocol o Voce Tramite Protocollo Internet) si intende una tecnologia capace di convertire il segnale della voce in un segnale digitale, consentendo quindi di effettuare e ricevere telefonate utilizzando la Rete Internet anziché la Rete Telefonica.

L'Università degli Studi di Napoli Federico II ha deciso di innovare il proprio sistema di comunicazione telefonica interna ed esterna, integrando la tecnologia VoIP nella sua infrastruttura di telecomunicazione.
La disponibilità di un'efficiente e capillare infrastruttura di trasporto in fibra ottica a servizio di gran parte delle sedi dell'Ateneo, è stata il naturale punto di partenza per la migrazione verso un sistema di comunicazione integrata fonia-dati basato sull'uso nativo della tecnologia Voce su IP e sui più moderni concetti di IP telephony.

I vantaggi concreti potenzialmente derivanti dall'adozione del Voip consistono in una notevole riduzione delle spese di telefonia, oltre che delle spese di gestione e manutenzione,

Nella Federico II, dopo una significativa sperimentazione fatta in alcuni centri interni all'Ateneo, è stato varato un progetto che prevede la messa in esercizio, a tappeto, su tutta la sua struttura organizzativa, di oltre 8.000 postazioni VoIP. Una grossa sfida innovativa, che ha dei costi iniziali, ma che nel medio-lungo termine consentirà all'Ateneo fridericiano di stabilizzare i costi della telefonia su basi certe e certamente più basse di quelle attuali, in linea con le previsioni del CNIPA.

Molte sono le realtà di Ateneo nelle quali è stato già attivato il nuovo sistema VoIP.
Nei prossimi giorni molte altre realtà verranno raggiunte dai nuovi servizi secondo un piano programmato di interventi.